Ho più account utente sul mio computer Windows o Mac. Posso accedere al mio computer indipendentemente dall'account utente connesso?

Le credenziali e le impostazioni di Splashtop Streamer vengono applicate a tutti gli account Windows o Mac del computer. È possibile accedere al computer in modalità remota indipendentemente dall'account utente connesso al momento.

Per motivi di sicurezza, all'utente verranno richieste le credenziali di Windows o Mac prima di accedere alla connessione remota nel computer. Questo è il comportamento predefinito dello Splashtop Streamer distribuibile. Questo prompt funge da gateway per garantire che l'utente remoto abbia accesso al computer. Se il computer remoto è già connesso al desktop di "Utente A "e l'utente remoto immette le credenziali per "Utente B ", verrà eseguito in remoto e verrà visualizzato "Utente A"dal momento che il computer è già connesso in"utente A".

 

Al di sotto di questa riga sono informazioni obsolete.

 

Due modalità di installazione

Lo Splashtop Streamer standard (quello scaricato da www.splashtop.com) si installa in modalità specifica dell'account.

Lo Splashtop Streamer distribuibile (quello scaricato da my.splashtop.com , per scopi di distribuzione) viene installato in modalità a livello di sistema.

Le due modalità si comportano diversamente quando sul computer sono presenti più account utente Windows o Mac.

(1) Modalità specifica dell'account

In questa modalità, le credenziali e le impostazioni di Splashtop Streamer sono specifiche dell'account Windows o Mac da cui è stato configurato lo Streamer. Lo Streamer negli altri account utente rimane non configurato.

Ciò significa che lo Streamer è accessibile in remoto solo se l'account Windows o Mac corrispondente è connesso. Se un account utente Windows o Mac diverso è connesso, il computer non sarà accessibile in remoto.

Questo è il comportamento predefinito dello Splashtop Streamer standard (quello scaricato da www.splashtop.com).

(2) Modalità a livello di sistema

Le credenziali e le impostazioni di Splashtop Streamer vengono applicate a tutti gli account Windows o Mac del computer. È possibile accedere al computer in modalità remota indipendentemente dall'account utente connesso al momento.

Per motivi di sicurezza, all'utente verranno richieste le credenziali di Windows o Mac.

Questo è il comportamento predefinito dello Splashtop Streamer distribuibile .

Sfondo

Tradizionalmente, le credenziali e le impostazioni di Splashtop Streamer si applicano solo all'account Windows o Mac specifico da cui è stata configurata. Le impostazioni non si applicano automaticamente a tutti gli account utente del computer.

Ad esempio, supponiamo che un computer Windows abbia tre account Windows, per gli utenti A, B e C. L'utente A accede al proprio account Windows e immette il suo ID Splashtop o password nello Streamer. Tale ID Streamer o password viene applicato solo nell'account Windows dell'utente A. Lo Streamer negli account Windows degli utenti B e C rimane non configurato.

Quando il computer è connesso con l'account Windows dell'utente A, l'utente A può accedere in remoto al proprio computer correttamente. Tuttavia, quando il computer è connesso con l'account Windows dell'utente B o dell'utente C, l'utente A non sarà in grado di accedere in remoto al computer. Il computer verrà visualizzato come non in linea. Ciò impedisce che Splashtop venga utilizzato come backdoor per accedere agli account di altri utenti del computer.

Questo comportamento diventa un inconveniente quando Splashtop viene utilizzato come strumento di amministrazione, per gestire in remoto un computer indipendentemente dall'utente che ha effettuato l'accesso. L'amministratore deve configurare manualmente Splashtop Streamer in ciascuno degli account utente multipli sul computer.

Questo è il motivo per utilizzare la modalità a livello di sistema per lo Streamer Splashtop distribuibile , come descritto sopra. L'amministratore deve configurare Splashtop Streamer solo una volta, nel suo account amministratore Windows o Mac. La sicurezza viene mantenuta richiedendo l'inserimento delle credenziali di Windows prima che l'accesso remoto possa continuare.

Passaggio alla modalità a livello di sistema

In un computer in cui non è installata alcuna versione di Streamer

Basta installare lo Streamer installabile. Si installerà automaticamente nella modalità a livello di sistema.

In un computer in cui è già installato uno Streamer

Lo Streamer distribuibile erediterà la modalità dello Streamer esistente, che probabilmente sarà la modalità specifica dell'account. In tal caso, Streamer rimarrà specifico dell'account.

Per eseguire la migrazione di un computer da Streamer specifico dell'account a livello di sistema

Disinstalla lo Streamer corrente, quindi installa lo Streamer distribuibile.

Sia la disinstallazione dello streamer esistente che l'installazione dello streamer distribuibile possono essere eseguite facilmente tramite riga di comando.

Utenti che ritengono sia utile: 6 su 6